Cosa cerchi?

Lavoro e servizi

Sei qui Home » Regole » Lavoro e servizi

Offerte di lavoro

Gli annunci di lavoro devono indicare chiaramente l'identità del datore di lavoro, se persona fisica, o la ragione sociale e la partita iva dell’azienda che cerca personale, o dell’agenzia per il lavoro che effettua la ricerca.

L'annuncio deve indicare la posizione offerta, la sede di lavoro le mansioni ed i requisiti rechiesti, la tipologia di contratto e la retribuzione .

Le agenzie per il lavoro devono indicare nell'annuncio che la ricerca di personale è effettuata per conto di loro clienti.

Non potranno essere inseriti annunci relativi a cartomanti e operatori dell'occulto, accompagnatori, accompagnatrici, lapdance, strip, massaggiatrici e massaggiatori a domicilio, procacciatori, prestanome, infolinee. Gazzettaffari si riserva di verificare ge non accettare gli annunci contrari alla propria politica editoriale. Non sono permessi gli annunci di lavoro con promessa di guadagno per attività non chiaramente specificate o non riconducibili a professioni identificate; gli annunci discriminatori (per motivi di sesso, età, ecc.)


Ricerche di lavoro

In questa categoria possono essere inseriti gli annunci di coloro che sono in cerca di una posizione di lavoratore dipendente. Non saranno accettati gli annunci per le attività non permesse ed indicate al punto Offerte di lavoro.


Servizi

L'inserimento di annunci in questa categoria è a pagamento.  Nella categoria e sue sottocategorie, sono accettati gli annunci per fornitura o ricerca di fornitori di servizi.

Non possono essere inseriti gli annunci relativi a servizi vietati dalla legge. Gazettaffari si riserva di verificare e non accettare gli annunci contrari alla propria politica editoriale.


Attrezzature di lavoro

L'inserimento di annunci in questa categoria è a pagamento. La categoria è riservata ad annunci riguardanti la vendita di attrezzature di lavoro professionali (attrezzature per la ristorazione, attrezzature edilizie,etc).

Gli annunci aventi ad oggetto veicoli da lavoro autorizzati alla circolazione su strada devono essere inseriti nella categoria "Veicoli commerciali"(Es. Macchine agricole, betoniere etc)